RACCOLTA DIFFERENZIATA. A MODUGNO SI RAGGIUNGE IL 73%

RACCOLTA DIFFERENZIATA. A MODUGNO SI RAGGIUNGE IL 73%

Il sindaco Bonasia: “Ottima percentuale che deve essere stimolo per migliorare”

La raccolta differenziata, nel mese di dicembre, ha raggiunto nella nostra città la quota del 73%. Una percentuale che, secondo il primo cittadino Nicola Bonasia, è segno che i cittadini modugnesi stanno crescendo in termini di coscienza e collaborazione.

“È un’ottima percentuale che deve essere stimolo per migliorare – scrive – Differenziare, lo sappiamo tutti, porta benefici importanti all’ambiente, all’economia e a tutta la comunità perché è l’unica ??????????? ???? ??????????? dei rifiuti in discarica”.

Annuncia anche una politica di tolleranza zero per gli sporcaccioni che sversano rifiuti nell’ambiente, grazie  ad attività di polizia giudiziaria mirata e costante e alla figura delle sentinelle ambientali,  per la quale il cui bando di partecipazione è stato reso pubblico nei giorni scorsi. Molta attenzione anche alla pulizia delle strade. A febbraio il Primo cittadino ha annunciato che partirà il progetto sperimentale del lavaggio delle strade meccanizzato, accompagnato da apposita segnaletica verticale. Questa sperimentazione al momento riguarderà solo alcune arterie della città ma, una volta collaudato, verrà applicata su larga scala.

“Modugno è casa nostra – conclude –  non mi stancherò di ripeterlo. Rispettarla è un nostro dovere. Dimostriamo di essere una grande Cittá”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.