RITORNA IL CARNEVALE CON “CARNIVAL CLOWN”

RITORNA IL CARNEVALE CON “CARNIVAL CLOWN”

Il primo evento di clowntherapy dell’associazione Vivere a Colori

Il carnevale è sempre vivo se si ha lo spirito giusto, e di spirito i clown dell’associazione “Vivere a Colori” ne hanno in abbondanza. Domenica, nella splendida cornice della masseria “Il Petraro”, si terrà il primo evento di clown terapia all’aperto. Il “Carnival clown”, nella sua prima edizione, è un evento totalmente gratuito, organizzato dai volontari che accoglieranno, nel rispetto delle regole e del distanziamento, circa 200 bambini, da 0 a 12 anni, per far passare loro una mattinata di ritorno alla normalità. Il dress-code è obbligatorio: rigorosamente in maschera. La necessità di creare un evento a misura di bambino è nata dall’esigenza di far ritornare a far vivere l’infanzia a coloro che più di tutti stanno soffrendo il brusco cambio di stile di vita a cui il Covid ha costretto le famiglie. Dalle 9 alle 12,30 un nutrito gruppo di medici dal naso rosso con i loro camici colorati accoglieranno nell’area giochi i bambini mascherati, dove potranno stupirsi con spettacoli di marionette, giocare con le bolle di sapone, divertirsi con giochi all’area aperta e scatenarsi nell’area dedicata alla musica. Vietati i coriandoli, per tutela del parco della struttura, perché ci si può divertire ma mai dimenticando di rispettare la natura.

“Il maltempo ci ha fermato a carnevale – spiega il presidente dell’associazione Cinzia Marulli – ma non è mai tardi per regalare un sorriso e far divertire i bambini che, provati dalla pandemia e avendo più di tutti sofferto l’isolamento, altro non chiedono che ritrovarsi a giocare insieme. Operando nelle corsie degli ospedali e con le associazioni per l’infanzia abbiamo sentito tutta la sofferenza dei bambini. Vogliamo che ritornino a vivere la normalità che questa situazione ha tolto loro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.