DA MODUGNO AL QATAR IN FREE STYLE

DA MODUGNO AL QATAR IN FREE STYLE

Nicola Barnabà attrazione per l’intrattenimento dei tifosi ai mondiali 2022

Da Modugno al Qatar sull’onda del Free Style. Nicola Barnabà, 24 anni modugnese, ha portato il suo talento per il Free Style ai mondiali di calcio. È una delle attrazioni principali per l’intrattenimento dei tifosi che stanno assistendo dal vivo alla Coppa del Mondo Fifa Qatar 2022, la ventiduesima edizione della massima competizione per le rappresentative di calcio maschili maggiori delle federazioni sportive affiliate alla Fifa che si sta svolgendo, in Qatar. dal 20 al 18 dicembre. Le sue esibizioni hanno come cornice il quartiere “Perla”, dove c’è il clou dell’intrattenimento, e dove ballerine e calciatori free style stanno facendo rivivere l’atmosfera dell’antica Venezia.

“Nel quartiere è stata ricreata l’ambientazione veneziana – fa sapere Nicola – noi siamo vestiti come se fossimo cavalieri e le ballerine da principesse veneziane. È tutto magico, esibirmi in occasione dei mondiali è una grandissima emozione”.

Si è esibito sfoggiando i suoi virtuosismi, le acrobazie al limite della forza di gravità, lui che, avendo una passione per il calcio e vedendo infrangersi il suo sogno di entrare in una squadra a causa di un infortunio, non si è perso d’animo e ha deciso di continuare a coltivare la sua passione in maniera diversa. Navigando su YouTube si è imbattuto in video di ragazzi che si esibivano in questa disciplina e ne è nata subito una grande passione. Oggi Nicola è un pioniere di questa disciplina, aprendo le più grandi competizioni di calcio come la cerimonia di apertura degli Europei di calcio al Foro Italico a Roma, nel 2016.

@NicolaBarnabà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.