COVID A MODUGNO. LEGGERA FLESSIONE DEI CASI

COVID A MODUGNO. LEGGERA FLESSIONE DEI CASI

A comunicarlo il sindaco Nicola Bonasia, guarito dal Coronavirus

Covid a Modugno. Situazione stabile con un leggero calo. Sono 382, rispetto ai 393 dell’ultimo dato risalente al 20 gennaio, i casi positivi al Coronavirus nella nostra Città, 31 sono in attesa di tampone e 74 tra negativi e dismessi. A farlo sapere il primo cittadino Nicola Bonasia che, qualche giorno fa, ha fatto sapere di essere ritornato negativo al test. Dopo 21 giorni di quarantena ha dichiarato di essere tornato al lavoro e alla quotidianità con grande gioia e determinazione. Ma proprio per aver affrontato in prima persona cosa significa dover combattere il virus, si rivolge direttamente ai cittadini invitandoli a rispettare sempre le norme di prevenzione e tutela, per il rispetto degli altri e dei propri cari.

“È passato ormai un anno dalla scoperta del primo caso in Italia e da allora è iniziato un incubo che non avremmo mai pensato di vivere – scrive – Mascherine, distanziamento di sicurezza e igiene puntuale delle mani, rimangono sempre le regole fondamentali da osservare. Siamo arrivati allo stremo delle forze ma non possiamo mollare, dobbiamo continuare a rispettare tutte le indicazioni per uscirne quanto prima”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.