CENTRO VACCINALE MODUGNO. TUTTO PRONTO MA PARTIRÁ SOLO PER LE CATEGORIE FRAGILI

CENTRO VACCINALE MODUGNO. TUTTO PRONTO MA PARTIRÁ SOLO PER LE CATEGORIE FRAGILI

Si aspetta il nulla osta dell’Asl e la messa a disposizione dei vaccini per iniziare la somministrazione.

Inizialmente sarà solo su prenotazione e solo per i soggetti fragili la modalità di erogazione del vaccino nel nuovo centro vaccinale di Modugno. Terminata la procedura di allestimento, nella palestra della scuola primaria “E. De Amicis”, si aspetta il nulla osta dell’Asl e la messa a disposizione dei vaccini per poter partire. Contrariamente però a quanto deciso ieri dalla Regione Puglia, che ha deliberato l’erogazione anche senza prenotazione, ma per ordine d’età, ( per approfondimenti leggi qui VACCINI IN PUGLIA. DA DOMANI ANCHE SENZA PRENOTAZIONE PER GLI OVER 60 – (cardonews.it)) nel centro Modugnese si potrà accedere solo previa prenotazione dal medico curante.

“Siamo fiduciosi che il centro, ben presto, possa essere utilizzato per un’ampia vaccinazione, anche per fasce d’età – fa sapere il sindaco Nicola Bonasia – abbiamo completato molto rapidamente e con grande impegno, l’allestimento del centro vaccinale. Siamo finalmente pronti.

Intanto la situazione dei contagi a Modugno non accenna a diminuire. Sono 440 i casi positivi, 133 in isolamento fiduciario e 47 concittadini sono tornati negativi. In linea con il trend dell’intera Regione, che rimarrà in zona rossa fino al 20 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.