INAUGURATA LA PANCHINA ROSSA PER EDDA CUTRIGNELLI

INAUGURATA LA PANCHINA ROSSA PER EDDA CUTRIGNELLI

Un simbolo contro ogni tipo di violenza

Una panchina rossa con la foto di Edda Cutrignelli servirà a far capire a tutte le donne vittime di violenza che non sono sole. Ieri, in via Domenico Ricchioni, c’è stata la presentazione della nuova panchina rossa, alla presenza dall’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Bari, Carla Palone, del vice presidente del Municipio 3 Filippo Colonna, dei consiglieri Panza, Franco, Carli, Magrone e Caradonna, e dei consiglieri comunali di Modugno Bellino e Cramarossa.

La targa era coperta con la sciarpa preferita di Edda, rossa anch’essa, scoperta dai membri dalla sua famiglia
A benedire il sogno, finalmente realizzato anche se non al Quartiere Cecilia ma al San Paolo (per maggiori informazioni clicca qui ?https://www.facebook.com/1700235466906087/posts/2949225408673747/)

il parroco della parrocchia San Pietro Don Giacomo.
“Edda era della nostra parrocchia – ha ricordato- e vorremmo anche noi omaggiare il suo grande impegno nel sociale e per le donne con una panchina rossa, anche al Quartiere Cecilia”.
Commosso il ricordo delle Amiche di Edda, che insieme ai consiglieri comunali Cramarossa, Bellino e Silvestri, hanno richiesto l’installazione di questo simbolo
“Edda sarà sempre con noi – hanno affermato- nei nostri cuori e siamo sicuri che vegliará su tutte le donne vittime di violenza “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.