ZAINO AMICO. “METTIAMOCI IN RIGA E FACCIAMO SQUADRA”

ZAINO AMICO. “METTIAMOCI IN RIGA E FACCIAMO SQUADRA”

Un buono di 50 euro per ogni studente

C’è tempo fino al 15 ottobre per partecipare a “Lo zaino amico. Mettiamoci in riga e facciamo squadra”, l’iniziativa pensata dall’amministrazione comunale per assegnare di un buono del valore di 50 euro per ogni studente del nucleo familiare, da spendere poi nell’acquisto di materiale scolastico negli esercizi commerciali di Modugno che aderiranno all’iniziativa.
Nei giorni scorsi è stato pubblicato l’apposito Avviso Pubblico, che spiega come la partecipazione sia rivolta a tutti coloro che abbiano un Isee uguale o inferiore ai 5mila euro (ricordiamo che l’Isee di quest’anno fa riferimento ai redditi del 2019, ndr) e che le istanze debbano arrivare o tramite Posta elettronica certificata (Pec) all’indirizzo servizisociali.comunemodugno@pec.rupar.puglia.it oppure all’Ufficio protocollo del Comune, in piazza Sedile n°16, con orari dal lunedì al venerdì 9-12.30 e il martedì e giovedì dalle 16 alle 17.
Qualora le richieste fossero superiori ai fondi disponibili (la somma impegnata è pari a 5mila euro) la graduatoria degli aventi diritto verrà redatta sulla base del numero di protocollo, in ordine cronologico di trasmissione.
Dove si potrà spendere il buono? Lo si saprà in un secondo momento, dato che il settore dei Servizi sociali provvederà a individuare gli esercizi commerciali autorizzati all’erogazione dei “Buoni per l’acquisto di materiale scolastico” sempre attraverso un (altro) Avviso Pubblico, che servirà a formare un elenco delle cartolerie che aderiranno all’iniziativa. Queste ultime hanno tempo fino al 4 ottobre per candidarsi.
“Le cartolerie aderenti – si legge – alla manifestazione di interesse devono emettere buoni dotati di codice alfanumerico, al fine di evitarne la contraffazione, o buoni elettronici laddove ne siano datati. In un’ottica di solidarietà verso le numerose famiglie in difficoltà, si invitano tutte le attività aderenti ad applicare uno sconto pari ad almeno il 5% a favore dei cittadini. Tale richiesta non è vincolante all’adesione. Il Pagamento avverrà entro 30 giorni dalla trasmissione della nota di addebito elettronica, nota di addebito che potrà essere trasmessa per ogni buono per l’acquisto di materiale, annullato a seguito di utilizzo da parte dei beneficiari”.
Il buono dovrà essere speso integralmente entro il 31 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.