FESTA DEL LETTORE A MODUGNO. SI INIZIA CON PAOLO PILERI

FESTA DEL LETTORE A MODUGNO. SI INIZIA CON PAOLO PILERI

La 17° edizione con il tema :”L’invenzione del presente”

Ritorna la Festa dei lettori dal 1^ al 4 ottobre. “L’invenzione del presente” è il tema guida di questa 17a edizione. La quinta per il presidio del Libro Modugno

In un mondo in cui la pandemia ha condizionato il vivere e le abitudini di tutti noi i “libri” Diventano un elemento a cui aggrapparsi.
Un simbolo metaforico che mette al sicuro e ci paracaduta sul presente come tempo per costruire e ricostruire, partire e ripartire.
Un atterraggio sicuro per camminare verso il futuro.

Per Presidio Modugno l’appuntamento è ancora più significativo perché ricade nelle celebrazioni del Millennio della città di Modugno

Abbiamo immaginato di ripartire dall’idea del Cammino, della Lentezza come approccio diverso e nuovo per il futuro di un territorio che deve essere conservato e preservato alle nuove generazioni, i Millenial, molto più green delle precedenti generazioni  

A dare il via l’incontro con  Paolo Pileri, docente universitario, autore del libro  “ Progettare la lentezza”, tra i finalisti del Premio dei Presidi 2021,  con la sua proposta del percorso di sostenibilità, alla scuola ISST T. Fiore 

Un’occasione. per gli alunni che hanno partecipato al PON, di presentare il loro lavoro e confrontarsi con l’Autore, come progettista di piste ciclabili e consulente del Ministero per la progettazione  di percorsi e cammini.

Intendiamo  coltivare con gli studenti dell’ISS T. Fiore,  che ha tra gli altri, l’indirizzo turistico, una nuova visione del territorio e della progettazione turistica che oggi deve tendere alla valorizzazione del territorio come Scoperta ed Esperienza; in questo,  il collegamento con le celebrazioni del Millennio è il ponte storico tra le lame che segnano il territorio e la fruizione di un progetto futuro dove i Cammini costituiscono già un modello nuovo di fruizione del territorio secondo la Green Evolution che fa della lentezza un canone  imprescindibile  per la visione del futuro: partire da un paesaggio storico per candidare la città a meta di passaggio  nei percorsi turistici secondo un modello quello dei cammini

L’iniziativa vede coinvolta la  rete delle e Associazioni che hanno come obiettivo lo svolgimento di percorsi e cammini con format sportivi come l’ASD “la Pietra”  allo scopo di creare sinergie con le realtà presenti sul territorio e l’Associazione PRO.GI.T-CYCKIN Team e FCI C.R. Puglia,  per sviluppare e consolidare l’interesse intorno alla bicicletta, sia amatoriale che agonistico.

Si continua Domenica  3  ottobre 2021 Sito di Balsignano,  con due turni di passeggiate letterarie   uno alle 10.30 e il secondo alle 11.30 a cura di Roberto Petruzzelli, attore professionista accompagnato dalle musiche del  maestro Sandro Cardascio, e ispirato al testo “Anche gli Alberi parlano”, lungo dei punti di interesse che si dipanano dal complesso fortificato di Balsignano, alla scoperta di luoghi suggestivi prendendo spunto da percorsi guidati lungo le Lame con la presenza di Antonio Bernardini, paesaggista,  tra gli autori che hanno curato l’edizione del testo  “ a SPASSO PER LE LAME DI BARI – Adda Editore

Tutto si svolgerà  secondo la normativa Covid, è consigliabile la prenotazione a modugnomille@comune.modugno.ba.it

Nel pomeriggio 3 ottobre 2021 h. 18.30-20,30 Sala le Volte,  Palazzo Colavecchio in via Conte Stella 12

Si svolgerà l’incontro con due autori in tandem tra loro con il tema tutto al femminile del mito della REGINA  e infatti il titolo è Pomeriggio da regina

Ci sarà la partecipazione di ONOFRIO PAGONE editorialista della Gazzetta del Mezzogiorno con “Più di una Regina” e di Francesca Introna con “La regina Guerriera”: entrambi autori di rispettivi romanzi con a tema la figura femminile attuale e mitizzata

L’iniziativa sarà condivisa in rete con la sezione di Modugno di  FIDAPA BPW Si conclude la Festa con una festa il 4 ottobre 2021 h. 19 con prosieguo  AStare , c.so Umberto

Nel riscrivere il presente partendo dalle tradizioni Millenarie non poteva mancare l’appuntamento con lo show canzonatorio di Enzo Vacca attore e autore di due raccolte a cura di ADDA Editore per Sorella Cozza e LeoPolpo.

All’evento si può accedere liberamente, secondo le norme Covid, su prenotazione ed è prevista una consumazione obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.