RISCOPRIRE IL CAMMINO MATERANO CON “SENTIERI MODUGNESI” E “ASD LA PIETRA”

RISCOPRIRE IL CAMMINO MATERANO CON “SENTIERI MODUGNESI” E “ASD LA PIETRA”

Terza tappa del cammino materano Parkinson, domani alle 7 dal mercato giornaliero di Modugno

“Sentieri Modugnesi” e “Asd La Pietra” ripercorrono le tracce del Cammino materano. Promuovendo mobilità sostenibile, contatto con la natura e uno stile di vita più sano, hanno organizzato delle giornate nelle quali, armati di scarpe da ginnastica, abbigliamento comodo e voglia di esplorare, si cammina per quei sentieri a lungo dimenticati, ma che hanno fatto la storia della nostra terra. Domenica, alle 7, si partirà per la terza tappa del percorso materano. Punto di incontro il mercato giornaliero di Modugno verso la tappa Gravina-Altamura, per 20 km.

“Abbiamo già organizzato questa iniziativa due anni fa prima del Covid – spiega Mimmo Caporusso, presidente dell’associazione Asd La Pietra che con Gino Caputo ha creato il progetto “Sentieri Modugnesi” – quest’anno abbiamo deciso di farlo al contrario, da Matera a Bari e di chiamarlo “Cammino materano Parkinson” per ricordare tutti coloro che sono affetti da questa malattia”

Grande partecipazione da parte di famiglie e più piccoli, ma non solo. Nella precedente tappa, svoltasi venerdì 31, hanno partecipato più di 200 amanti del camminare. Non solo un tributo alla giornata mondiale del Camminare, del 10 ottobre, ma anche una buona occasione per stare all’aria aperta, fare sana attività fisica e incuriosirsi ancora di tutto ciò che la città può offrire e non si conosce. La seconda tappa, infatti, si è conclusa in un’area verde privata, conosciuta come “bosco Grande” appartenuta alla famiglia Colavecchio, e ancora poco conosciuta.

Per seguire tutti gli eventi e partecipare ai cammini basterà visitare la pagina Facebook “Sentieri Modugnesi”¸ mandare una email a sentierimodugnesi@gmail.com per richiesta di partecipazione entro i tempi stabiliti o chiamare il numero 3408705083.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.