NUOVA BIBLIOTECA COMUNALE. ECCO COSA OFFRIRÀ

NUOVA BIBLIOTECA COMUNALE. ECCO COSA OFFRIRÀ

Le immagini dell’inaugurazione e visita virtuale

Modugno si riappropria del suo polo culturale. Dopo 4 anni di lavori per la riqualificazione, è stato inaugurato il nuovo Palazzo della cultura. Una struttura all’avanguardia che offrirà ai cittadini servizi di vario tipo per la stimolazione alla lettura e allo studio, molto adeguata all’intrattenimento di cittadini di tutte le età, in quanto comprenda nuove tecnologie digitali come il potenziamento energetico e della rete wi-fi, e una digitalizzazione di tutti i documenti e dati. Comprende inoltre un’area dedicata a bambini dai 3 ai 13 anni destinata ad attività ludiche, laboratoriali e didattiche, un’aula multimediale, un’area convegni, sale lettura e un angolo ristoro.

Una grande rivincita dopo i due anni e mezzo di pandemia che hanno impossibilitato giovani e anziani dal fare ricerche e informarsi. Ecco quindi il nuovissimo spazio culturale della comunità da rispettare e preservare. Al taglio del nastro il primo cittadino Nicola Bonasia, che ha elogiato il grande impegno di tutti gli uffici che, nel tempo, hanno lavorato al raggiungimento dell’obiettivo, la delegata alla Cultura della Regione Puglia Grazia Di Bari, rappresentante dell’ente che ha contribuito con finanziamenti alla riapertura della biblioteca, e l’assessore alla cultura Antonio Alfonsi, che ha ricordato l’impegno e il grande apporto dell’ex assessore ai lavori pubblici della giunta Magrone William Formicola. Pronta la struttura prossimo step sarà riportare in città l’archivio storico che, ospitato nella vecchia biblioteca, da tempo è custodito nei locali dell’archivio storico barese.

(Video girato e prodotto da Domenico Amenduni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.