CHIUDE DECÒ  VITTIMA DEL CARO ENERGIA

CHIUDE DECÒ VITTIMA DEL CARO ENERGIA

Sconti fino ad esaurimento scorte per ringraziare i clienti

La saracinesca sarà abbassata definitivamente a fine mese, il negozio sarà aperto fino ad esaurimento scorte con uno sconto del 30%. In questo modo i proprietari del punto vendita Decò di via Roma di Modugno vogliono salutare i loro clienti e ringraziarli per la loro fedeltà di questi mesi. La causa della drastica decisione di chiudere il punto vendita è quella contro la quale tutti i gestori stanno combattendo: Il caro bollette. Già perché da una spesa media di 3mila euro al mese si sono visti piovere bollette da 13mila euro.

“Eravamo un format molto apprezzato dai clienti – racconta Geremia Marino, direttore commerciale della catena ai microfoni di una nota emittente locale – ma la scelta è stata obbligata. Una decisione non facile ma necessaria per bloccare l’emorragia”.

Rimarranno aperti i punti vendita di via X Marzo e via Paradiso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.