BUONA LA PRIMA PER IL PRESEPE VIVENTE DI MODUGNO

BUONA LA PRIMA PER IL PRESEPE VIVENTE DI MODUGNO

Nona edizione per l’evento di Officina dei Tempi. Si ripete il 1 gennaio

Modugno da il bentornato al Presepe vivente nel centro storico. Giunto alla nona edizione è uno dei momenti tanto attesi del natale cittadino. Organizzato dall’associazione culturale “Officina dei Tempi”, è giunto alla sua nona edizione, la seconda ambientata nel centro storico. Antichi mestieri, momenti di vita contadina e degustazione di prodotti tipici come pettole, castagne e vino hanno caratterizzato un magico evento che ha richiamato curiosi anche da fuori città e che ha riempito il centro storico. Sono 15 gli allestimenti al chiuso e sei scene all’estero. Obiettivo quello di far vivere la magia del Natale ma anche far conoscere i mestieri dimenticati, come il mastro casaro che ha prodotto il formaggio dal vivo. L’ingresso del presepe è da via Zanchi, attraverso un percorso che attraversa tutto il centro storico. Il prossimo appuntamento sarà il 1 gennaio, con inizio alle 19, e successivamente il giorno 6 e 7. Il 6 gennaio grande corteo dei magi che arriveranno a cavallo per portare i doni al bambinello.

(Foto a cura di Francesco Mangialardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.