UN MODUGNESE IN FINALE AL SANREMO JUKE BOX

UN MODUGNESE IN FINALE AL SANREMO JUKE BOX

Canterà un suo inedito

Alle semifinali ha cantato “Cambiare” di Alex Baroni e ha convinto la giuria per la sua voce intensa. Francesco Romita, modugnese, 27 anni, è passato alla finalissima della competizione “Sanremo Juke Box”, evento musicale dedicato alla promozione artistica di tutti quei giovani che coltivano il sogno di realizzarsi nel mondo della musica. Questo talento nostrano, che studia all’accademia di formazione artistica musicale “La Dimora dell’Arte”, partirà a breve per la città dei fiori per esibirsi sul palco del “Palafiori”, nella città più prestigiosa del mondo della canzone italiana. Porterà un suo inedito, un pezzo cucito su misura per lui e la sua voce, sul quale però mantiene il massimo riserbo.

“Sono molto emozionato e non mi aspettavo di arrivare in finale – commenta – per me è vivere un sogno, ancora non ci credo. Mi impegnerò al massimo per vincere, ma essere arrivato in finale, selezionato da una giuria di esperti professionisti del settore, per me è già un grande traguardo”.

Quest’anno la competizione canora ha previsto anche una bella novità per i partecipanti. Ci sarà una raccolta di tutti i brani inediti di coloro che sono arrivati in finale. Una compilation che sarà promossa a livello nazionale sia dall’editore del Contest, sia da un prestigioso Ufficio stampa del settore.

Sarà anche disponibile in tutte le principali piattaforme web store nazionali ed estere, come Spotify, Deezer e Itunes, solo per citarne alcune. Si potrà quindi ascoltare l’inedito del nostro concittadino, facendo il tifo per lui che, grazie al suo impegno e dedizione, sta dando lustro alla nostra città portandola a Sanremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.