80 DOSI DI COCAINA E HASHISH, ARRESTATI DUE SPACCIATORI A MODUGNO E CEGLIE

80 DOSI DI COCAINA E HASHISH, ARRESTATI DUE SPACCIATORI A MODUGNO E CEGLIE

Blitz dei poliziotti in un seminterrato lungo la provinciale

I poliziotti della Squadra Mobile di Modugno e Ceglie hanno arrestato due spacciatori e sequestro 80 dosi di cocaina e hashish durante due operazioni antidroga. A Modugno erano già state fatte numerose segnalazioni su alcune attività illecite che si sarebbero tenute nei pressi di alcuni stabili lungo la provinciale. Durante gli appostamenti i poliziotti hanno fermato un’auto con una coppia, che all’alt degli inquirenti hanno mostrato segni di preoccupazione. Gli investigatori hanno quindi deciso di approfondire il controllo. I due hanno subito ammesso di essere in possesso di due «cipolle» di cocaina acquistate da uno sconosciuto nella vicinanze. Gli agenti, in breve tempo, sono riusciti ad individuare il locale presso cui era stato acquistato lo stupefacente, ovvero un seminterrato in uso al pregiudicato Gianluca Genchi Gianluca ed alla propria compagna. Da perquisizioni nel locale sono state rinvenute circa quaranta dosi di cocaina, 1.500 euro in banconote, un bilancino di precisione, strumenti per il taglio dello stupefacente, nonché un dispositivo da cucina per il sottovuoto “forever-Fresh”, del tipo di quelli utilizzati negli ambienti criminali per confezionare e conservare la droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.