GUERRA AI MOZZICONI PER STRADA. 5 ASSOCIAZIONI IN PIAZZA

GUERRA AI MOZZICONI PER STRADA. 5 ASSOCIAZIONI IN PIAZZA

Con “Plastic free”, “Retake Modugno”, “Legambiente Modugno”, “Radici modugnesi”, “Aqua vita” e EdiPro Edilizia

Questa mattina Piazza Sedile sarà più pulita e libera da uno dei più odiosi e dannosi rifiuti che sporcano le strade: I mozziconi di sigaretta.
Cinque associazioni del territorio sono scese in piazza, questa mattina, per ripulire la centralissima via della movida modugnese. Sono “Retake Modugno”, “Legambiente Modugno”, “Radici modugnesi”, “Plastic free” e “Aqua vita” che, con l’aiuto di “EdiPro Edilizia” e il patrocinio del Comune, hanno dichiarato guerra ai mozziconi e hanno voluto sensibilizzare i fumatori che gettano questi rifiuti per strada.
Non è la prima volta che eventi del genere vengono organizzati. Lo scorso sabato, infatti, “Retake Modugno” ha liberato le aiuole e le piazzette circostanti il “Cisternone” in piazza Garibaldi e “Legambiente Modugno” coordina da anni il partecipatissimo flashmob di raccolta di rifiuti “Puliamo il mondo”. A supportare l’iniziativa l’assessore all’Ambiente Gianfranco Spizzico, che ha fatto sapere che verranno installati ben 70 nuovi porta mozziconi in tutto il territorio. La guerra agli sporcaccioni diventerà anche più serrata grazie alle nuove fototrappole che saranno installate da venerdì prossimo in luoghi strategici del centro e della periferia. Il referente di Plastic Free a Modugno, che ha organizzato il Flash mob di raccolta, Roberto Carfagnini ha comunque anticipato l’iniziativa del Comune installando, a fine evento, un porta cicce fatto a mano, a forma di sigaretta. È stato donato ad un’attività commerciale che se ne prenderà cura nella speranza che venga utilizzato spesso e volentieri.

(Video girato e prodotto da Domenico Amenduni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.