MUSICA E DANZA INTORNO AL FUOCO. RITORNANO LE FANOVE

MUSICA E DANZA INTORNO AL FUOCO. RITORNANO LE FANOVE

Domani, dalle 18.30, in piazza Sedile. Concerto dei “Beddu ci Balla”

Modugno in festa
La città inizia a muovere i primi passi verso ciò che prima della pandemia era comune fare: celebrare il giorno di San Giuseppe con le tradizionali “Fanove”. L’evento che comprende l’incontro tra devozione religiosa e tradizione popolare, unisce i cittadini nella piazza e riscalda Modugno. Dopo due lunghi anni di pandemia, (l’ultima volta la festa si è celebrata nel 2019), si potrà tornare ad ammirare il famoso falò che, da tradizione, viene acceso in piazza Sedile, ogni 19 marzo. Ad organizzare questa giornata l’amministrazione comunale e Confartigianato. Il falò verrà acceso alle 18, prima della celebrazione ecclesiastica, in onore di San Giuseppe, che si svolgerà alle 18.30 nella chiesa del Purgatorio. Alle 19 partirà una passeggiata, da Santa Maria di Modugno, il luogo più antico della città perchè sede del primo insediamento, denominata “Fuoco in movimento”, che si riunirà alla fanova di Piazza Sedile. Alle 20 ci si scatenerà con la musica e le danze popolari dei “Beddu ci Balla”. L’evento è organizzato in collaborazione delle associazioni:
Comitato Feste Patronali Modugno
Associazione Pro Loco Modugno
ASD La Pietra
Associazione Socio – Culturale Piazza Pubblica
Associazione Officina dei Tempi – Modugno
Plastic Free Modugno
Radici Modugnesi
Vivere a Colori – OdV
“BEDDU CI BALLA!”

Articolo di Alissa Sciannimanico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.