LE PALESTRE SCOLASTICHE RIAPRONO ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE

LE PALESTRE SCOLASTICHE RIAPRONO ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE

Una delibera di Giunta riporta lo sport nelle scuole

Un lungo tira e molla, tra associazioni sportive ed enti scolastici, ha ufficialmente fine. Le palestre degli istituti della città riapriranno le porte ai gruppi sportivi. A deciderlo una delibera di giunta, approvata qualche giorno fa che, su impulso dell’assessore allo Sport Antonio Alfonsi, ha sancito il via libera all’uso dei luoghi da parte delle realtà sportive cittadine. Il Covid, e la mancanza di spazi causata dai lavori di ristrutturazione degli impianti comunali, come il Palazzetto dello Sport e il campetto comunale, avevano costretto, per più di due anni, le associazioni a barcamenarsi nella ricerca di luoghi dove allenarsi e svolgere le loro attività. Alcuni circoli scolastici avevano chiuso alla possibilità, durante la pandemia, di far allenare i gruppi nelle proprie palestre; decisione presa dal comprensibile timore di contagi e manutenzioni della struttura. Altri circoli avevano, sia pur con titubanza, dato il consenso. In questa situazione l’assessore allo Sport Antonio Alfonsi aveva deciso di attendere ad emanare l’andamento dei contagi, prima di poter proporre l’emanazione di una delibera di Giunta. Ora che i contagi da Coronavirus sembrerebbero tornati sotto controllo, le porte delle palestre si sono nuovamente riaperte, per la felicità di ragazzi, associazioni sportive e genitori.

“Non è stato un lavoro semplice – scrive il sindaco Nicola Bonasia sulla sua pagina Facebook – considerate le numerose limitazioni delle norme legate al Covid che non hanno permesso di rendere le strutture scolastiche fruibili come è sempre stato. Ma attraverso il dialogo ed il confronto con le scuole, i Consigli di Circolo e d’Istituto e con la referente CONI, Gianna Pascazio, oggi possiamo metterci alle spalle una lunga e triste pagina”.

Ora non resta che attendere la riapertura degli impianti comunali che, promette Bonasia, saranno strutture all’avanguardia e funzionali; Una “casa” per molte discipline: dalla pallavolo alla pallamano, dal basket al calcetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.