“AMBIENTE IN FESTA”, OGGI TUTTI IN PIAZZA

“AMBIENTE IN FESTA”, OGGI TUTTI IN PIAZZA

Appuntamento alle 10 al Cisternone

Una domenica in festa con l’ambiente. Oggi piazza Garibaldi sarà dedicata a laboratori, eventi, giochi a premi e musica, nell’appuntamento con l’ecosostenibilità e il green. Un’organizzazione a più mani, quella di “Ambiente in festa”, che vede la collaborazione dall’amministrazione comunale con Navita, cooperativa Iris, Plastic Free, Maila, Retake Modugno, Piazza Pubblica e Radici Modugnesi. Un evento che vuole sensibilizzare i più giovani al rispetto della natura, ma che si rivolge anche ai più grandi. Grande adesione delle associazioni locali, che cureranno numerose iniziative, tra le quali un laboratorio sul riuso creativo dei materiali di scarto, gioco a premi per bambini sulla raccolta differenziata, una mostra di oggetti di plastica riciclata, musica e canzoni sul prato.

Nel corso della mattinata verrà inaugurato il nuovo Infopoint in piazza Garibaldi (angolo corso Umberto I), presidio a tutela dell’ambiente nel cuore della città per offrire un servizio sul territorio ancora più vicino ai cittadini. L’Infopoint, il cui taglio del nastro sarà alle 10, sarà aperto al pubblico dal lunedì al sabato, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 per informazioni e consigli sulla corretta raccolta differenziata, ritiro buste e kit, per il conferimento dei rifiuti, variazioni di utenza e volturazioni. L’appuntamento rientra in una serie di azioni che il comune di Modugno sta introducendo già da tempo per sensibilizzare i cittadini sui temi ambientali e raggiungere, con il loro coinvolgimento attivo, risultati di raccolta differenziata sempre maggiori.

«L’obiettivo è sempre quello – spiega il sindaco Bonasia – di ottenere ottimi risultati per la nostra città. Solo diventando protagonisti di un progetto di crescita civile e sociale, potremo garantirci un presente più sostenibile e un futuro migliore per i nostri figli».

Sul valore imprescindibile del rispetto dell’ambiente anche il presidente di Navita srl – Antonio Nunziante

«Il rispetto dell’ambiente è un valore imprescindibile – afferma – che deve ispirare qualsiasi azione volta a raggiungere una reale transizione ecologica. Solo la sinergia tra tutti gli attori di questo cambiamento permetterà di rendere la comunità intera più consapevole in tema di sostenibilità ambientale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.