FIORISCONO EMOZIONI SUL CAMMINO MATERANO

FIORISCONO EMOZIONI SUL CAMMINO MATERANO

“Sentieri modugnesi” pianta l’Albero delle emozioni

Le emozioni fioriscono sul Cammino materano. Un albero delle emozioni sarà piantato dall’associazione “Sentieri modugnesi”, l’associazione che si sta occupando di riqualificare le zone circostanti il Casale di Balsignano e organizzare escursioni nell’area verde dell’ex parco Colavecchio. Obiettivo liberare le antiche strade che i pellegrini percorrevano per raggiungere, a piedi dai paesi limitrofi, il santuario di San Nicola, dai rifiuti e dalle discariche abusive. Una parte dell’obiettivo è stato centrato dai volontari che, armati di scopa e paletta, hanno fatto nascere da tre discariche abusive altrettante piazzole di sosta. Ma ora in una di queste aree nascerà un albero molto particolare. Si tratta di un albero che raccoglierà sentimenti, impressioni, commenti ed emozioni di tutti gli avventori che percorreranno il tratto di cammino materano che costeggia l’antico casale modugnese. Ma anche l’albero ha una sua storia. Si tratta, infatti, di un arbusto che era stato colpito dall’incendio che, nell’agosto dello scorso anno, ha colpito l’area boschiva modugnese, recentemente ridonato alla città. I volontari l’hanno recuperato, ripulito, verniciato con tempera trasparente, e installato in una delle tre piazzole.

«Le impressioni più “emozionanti” verranno riportate su delle targhe di legno riciclato e applicate all’Albero delle Emozioni – spiega Domenico Caporusso, presidente di “Sentieri modugnesi” – in molti stanno scegliendo questo nuovo tratto di sentiero, ripulito e rimesso a nuovo, per un’esperienza unica e formativa a stretto contatto con la natura. Noi siamo lì per accoglierli».

(Foto profilo di Giuseppe Lorusso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.