VANDALIZZATA LA TOMBA DI UN CARABINIERE MODUGNESE

VANDALIZZATA LA TOMBA DI UN CARABINIERE MODUGNESE

Sulla tomba la scritta “Bastardo stai bene qui”

Un vile gesto si è perpetrato ai danni della tomba di un carabiniere di origini modugnesi. Nella notte ignoti hanno scritto, sulla lapide di Raffaele Ferrulli, carabiniere scomparso, a 57 anni, lo scorso anno per Covid, la frase “Bastardo stai bene qua”. Il ritrovamento della scritta dalla moglie, che era andata a trovarlo al cimitero di Toscolano Maderno ( BS), dove riposa l’ex carabiniere. Da sempre impegnato nel sociale, Raffaele Ferrulli da 35 anni prestava servizio nell’Arma dei Carabinieri. Ha combattuto contro il fenomeno della droga, ha aiutato tantissimi ragazzi e ha fondato un’associazione, “Mirko pro supremo”, che si occupa di aiutare le vittime della malasanità, di sostenere coloro che combattono contro i tumori, dare un sorriso ai bambini ricoverati nel reparto oncologico.

“Non è tollerabile offendere chi ha prestato con Onore e Fedeltà un servizio a Tutela della Sicurezza dei Cittadini – fa sapere il fratello di Raffaele Tino – crediamo nella giustizia e per questo siamo sicuri che il vigliacco che ha oltraggiato la tomba di mio fratello verrà scoperto e consegnato alla giustizia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.