RETAKE MODUGNO FA RINASCERE L’AIUOLA DI VIA PARADISO

RETAKE MODUGNO FA RINASCERE L’AIUOLA DI VIA PARADISO

Piante grasse e pietre decorative per un angolo rimesso al bello

“Un bene pubblico non è di nessuno, è di tutti”. Il motto dell’associazione Retake Modugno è un invito alla consapevolezza, alla civiltà e a considerare e trattare gli spazi pubblici come casa propria. Ieri i volontari dell’associazione green hanno fatto una delle loro magie, rimettendo al bello l’aiuola di via Paradiso, zona mercato. Grazie all’aiuto del Comune, che ha concesso l’autorizzazione e iniziato a preparare il terreno, di tutti coloro che hanno donato le piantine grasse senza spine e tutto l’occorrente, i volontari hanno rifatto la loro opera di trasformare il brutto in bello. Come un brutto anatroccolo si trasforma in cigno, così un’aiuola piena di erbacce è diventata un piccolo gioiello.
“Quando ripuliano dai rifiuti troviamo di tutto – racconta Elisabetta Carnimeo, portavoce del gruppo Retake – spesso troviamo anche piante, con vasi rotti, gettate e abbandonate, come se fosse un’azione ecologica buttarle in questo modo. Anche questa volta abbiamo trovato una pianta, un fico d’india, che abbiamo usato nella nostra aiuola. Questo per dimostrare che tutto può essere utile e riutilizzabile”.
Il prossimo obiettivo del gruppo Retake Modugno sarà abbellire le fioriere abbandonate, in pieno centro, difronte alla Chiesa Matrice, e ripulire l’aiuola di via San Francesco D’Assisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.