COVID A MODUGNO, CASI ANCORA IN DISCESA

COVID A MODUGNO, CASI ANCORA IN DISCESA

Il sindaco Bonasia: “Nessuna soddisfazione, ci sono ancora comportamenti irresponsabili”

I numeri del Covid a Modugno continuano gradatamente a diminuire. L’ultimo report ufficiale riguardante i casi positivi in Città vede scendere il numero dei positivi da 382 a 310, con 51 cittadini in attesa del tampone e 35 negativi. Ma per il primo cittadino Nicola Bonasia non ci si può ancora ritenere soddisfatti. Questo a causa dei persistenti comportamenti irresponsabili di chi ancora esce di casa senza un motivo, fa assembramenti davanti ai bar e nelle piazze principali.

“Sono consapevole che la stanchezza dopo un anno inizia ormai a farsi sentire e diventare sempre più soffocante – scrive sulla sua pagina Facebook – ma non abbiamo alternative: dobbiamo continuare a rispettare le prescrizioni anti contagio e le regole previste dalle zone arancioni”.

Rivolgendosi ancora ai cittadini chiede di uscire solo se strettamente necessario, facendo appello al senso di responsabilità di tutti che non può dipendere solo dai controlli, che non saranno mai sufficienti anche se l’attenzione delle forze dell’ordine rimane alta e si continua presidiare e sanzionare i comportamenti non consentiti.

Infine l’appello affinché tutti facciano la loro parte.

“Non possiamo assembrarci, dobbiamo uscire solo se strettamente necessario. Evitiamo che i casi salgano nuovamente, altrimenti non torneremo mai quanto prima a quella meravigliosa normalità che tanto ci manca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.