DROGA IN E-COMMERCE. LA NUOVA FRONTIERA DELLO SPACCIO A MODUGNO

DROGA IN E-COMMERCE. LA NUOVA FRONTIERA DELLO SPACCIO A MODUGNO

Arrestato un giovane modugnese per aver acquistato droga on-line

La nuova frontiera dello spaccio di droga è sicuramente l’e-commerce. Non potendo più avere a che fare con i clienti in persona gli spacciatori hanno deciso di dedicarsi al commercio on-line. I carabinieri di Modugno hanno arrestato un giovane modugnese per detenzione e spaccio di stupefacenti. Aveva ordinato on line 23 grammi di marijuana e 10 grammi di hashish.Gli inquirenti erano stati avvisati di un pacco sospetto dal personale di una società di spedizioni. Aperto il pazzo si sono resi conto che conteneva sostanze illegali. Recatisi all’indirizzo del destinatario del pacco questi ha subito ammesso di aver ordinato le sostanze, ha consegnato spontaneamente altre 2 bustine contenenti 1,5 grammi di marijuana, riferendo inoltre di essere ancora in attesa di un altro pacco, contenente ulteriori 25 grammi di marijuana. L’accusa per il giovane modugnese è di detenzione e spaccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.