COVID A MODUGNO, CASI IN LEGGERA FLESSIONE

COVID A MODUGNO, CASI IN LEGGERA FLESSIONE

Il sindaco Bonasia: “Stiamo ancora lottando con un nemico invisibile, dobbiamo tenere duro”

Sono in leggera flessione i casi di positivi al Covid a Modugno. A farlo sapere il sindaco Nicola Bonasia che riporta dei dati che tracciano un leggero miglioramento con 245 positivi, 61 in isolamento fiduciario e 51 negativizzati. Ma non è il caso di cantare vittoria o abbassare la guardia. Come lo stesso primo cittadino ha evidenziato, si è ancora alle prese con l’inizio della campagna vaccinale, dati, numeri ed elenchi.
“Siamo ancora qui sperimentando ‘colori’, il rosso, l’arancione e il giallo – scrive – mentre noi amministratori, in prima linea, continuiamo a chiedere a gran voce notizie e regole certe”.
Le raccomandazioni sono sempre le stesse. Mantenere il distanziamento, evitare i luoghi affollati, indossare la mascherina, igienizzarsi spesso le mani e non fare assembramenti. Ma per Bonasia l’invito più importante è quello di resistere in attesa del vaccino.
“Non ci resta che tener duro – conclude – ed avere, ancora, un po’ di pazienza. Il vaccino ci aiuterà a tornare alla vita di sempre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.