LA BALLERINA DEL RING DI MODUGNO RITORNA A LOTTARE E A VINCERE

LA BALLERINA DEL RING DI MODUGNO RITORNA A LOTTARE E A VINCERE

Erika Prisciandaro in Polonia per i campionati mondiali di boxe categoria Youth 48kg

Erika Prisciandaro, la ballerina del ring modugnese, ha vinto la prima gara per il Campionato mondiale, categoria Youth 48 kg. L’atleta turca nulla ha potuto contro la sua grinta e capacità. Questa vittoria la porta automaticamente agli ottavi, che disputerà sabato contro un’atleta spagnola. In tutto dovrà affrontare cinque match per raggiungere il titolo di campionessa mondiale della categoria. Ma ne basterebbero tre per vincere la medaglia di bronzo e la nostra Erika è già sulla buona strada. È partita il 23 marzo, con la squadra nazionale guidata dall’allenatrice Valeria Calabresi e da Gianfranco Rosi. Unica pugliese, le altre sette ragazze vengono dal Lazio, Campania e Sicilia. Erika, appena 18enne, ha già una lunghissima esperienza sul ring e molti titoli già alle spalle. Imbattuta in Italia, ha sino ad ora collezionato 27 vittorie su trenta match disputati in Italia e all’estero. Tre sole le sconfitte, tutte all’estero. Lo scorso anno ha ottenuto il titolo nazionale e ora ha portato la sua danza in Polonia, per cercare di vincere il titolo del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.