TORNA LA FIERA DEL CROCIFISSO

TORNA LA FIERA DEL CROCIFISSO

Un nuovo logo e una novità, la prima Sagra del Crocifisso

Sarà una fiera più smart, accogliente ed attrattiva, con un logo più semplice e immediato ma con una particolare attenzione alla tradizione. Lo promettono l’assessore alle Attività Produttive Antonio Lopez e il sindaco Nicola Bonasia. Più di 250 espositori suddivisi in quattro aree: agricoltura e artigianato, piante e alberi, prodotti e merce varia, hobbisti, antiquari, enti no profit.
Per due domeniche, oggi e domenica 21 novembre, si potrà passeggiare tra gli stand situati in un’area che non coprirà solo il centro cittadino.

Piazza Garibaldi ospiterà la campionaria dedicata a piante ed alberi, corso Vittorio Emanuele e piazza Plebiscito saranno dedicate alle macchine agricole e la zootecnica. Merci varie in  Via Roma, via X Marzo, via Paradiso, via San Nicola da Tolentino, via Carafa e via Padre A. M. di Francia, artigiani, hobbisti, antiquari, enti no profit e animatori di iniziative finalizzate alla promozione del territorio  in Piazza Sedile e Piazza Umberto I.

La grande novità di quest’anno sarà il food. Verrà inaugurata infatti la prima Sagra del Crocifisso. In Corso Umberto I 20 stand enogastronomici offriranno prodotti tipici locali e degustazioni.

Per tutelare la sicurezza di coloro che parteciperanno alla fiera, il sindaco Bonasia ha emesso un’ordinanza per vietare il consumo di bevande in vetro o lattina all’interno dell’area.

La somministrazione dovrà avvenire in bicchieri di carta o di plastica nei quali le bevande devono essere versate direttamente da chi effettua la somministrazione o vendita.

L ‘evento sarà accessibile anche dalle periferie. Un autobus collegherà il centro città con il Quartiere Cecilia. Le fermate saranno Ospedale San Paolo – via Ancona – Piazza Falcone e Borsellino – Piscina Preti (Via Magna Grecia) – via Paolo Marzi – via Bitonto angolo via Giuseppe Monaco – via Monaco angolo via Pantaleo Sigismondo, dalle 7.30 alle 19.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.