LEGAMBIENTE MODUGNO NELLE SCUOLE PER LA FESTA DELL’ALBERO

LEGAMBIENTE MODUGNO NELLE SCUOLE PER LA FESTA DELL’ALBERO

Piantati alberi di ulivo e roverella regalati dai volontari e da Arif

Il 21 Novembre in tutta Italia si festeggia la Giornata Nazionale degli Alberi. Per sensibilizzare all’importanza di tutelare i principali produttori di ossigeno,alla prevenzione del dissesto idrogeologico e protezione della biodiversità, Legambiente Modugno ha collaborato, come ogni anno, con le scuole del territorio. A dare inizio alla festa gli alunni e i docenti della scuola secondaria di Primo grado Casavola, sia centrale che succursale ospitata nel plesso Gandhi, e la scuola D’Assisi. I volontari di Legambiente hanno piantato, con i ragazzi delle seconde classi, alberi di ulivo, da loro donati, e alberi di roverella, ricevuti dall’associazione ARIF.
Scopo della giornata è quello di far nascere nei ragazzi l’amore e il rispetto per la natura, che deve essere tutelata e protetta anche con i piccoli gesti come quello di piantare un albero e prendersene cura.
“L’accoglienza ricevuta ci da la speranza che si può cambiare in meglio – dichiara Ezio Fiorenza presidente del Circolo Legambiente di Modugno – al di la del simbolo che abbiamo piantumato nelle scuole siamo certi di aver piantato il seme della consapevolezza ambientale in tutti i ragazzi che erano presenti. L’ottimo lavoro svolto dai docenti per avvicinare gli alunni alle problematiche climatiche sta dando degli ottimi frutti.”
La festa continuerà venerdì prossimo, nella scuola Vito Faenza e alla scuola Don Milani, sempre con la piantumazione di piccoli alberi che, ricevendo amore e cura, contribuiranno al benessere di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.