DOMANI APERTURA STRAORDINARIA DEL MERCATO SETTIMANALE

DOMANI APERTURA STRAORDINARIA DEL MERCATO SETTIMANALE

Il vicepresidente Fiva Confcommercio Marco Colella: “Una boccata d’ossigeno per i commercianti”

Domani, domenica 16, ci sarà un’apertura straordinaria del mercato settimanale. Situato nella zona delle Piscine comunali, il mercato ospita bancarelle prevalentemente di abbigliamento, calzature, prodotti per la casa e la persona. L’ordinanza è stata emanata dal Primo cittadino Nicola Bonasia, per recuperare la giornata antecedente la festa patronale. In quella giornata, infatti. Il mercato non viene svolto, per permettere l’insediamento del “Luna Park” nella stessa area. Sarà quindi una giornata che permetterà non solo ai modugnesi di poter approfittare dei saldi, ma anche ai commercianti di poter avere un po’ di respiro dalla situazione non positiva per gli acquisti causata dalla pandemia.

“I mercati si sono svuotati – spiega il vicepresidente Fiva Confcommercio Bari Bat Marco Colella – neanche i saldi, momento che generalmente permette un aumento degli acquisti nel settore abbigliamento, non stanno andando bene. Per questo ringraziamo l’Amministrazione e il sindaco Nicola Bonasia per averci dato la possibilità, sia pur non tutte le tutele, di poter vivere una giornata che ricordi la normalità pre-Covid”.

Sarà ovviamente obbligatorio e doveroso, per chiunque si recherà al mercato settimanale, indossare i dispositivi di prevenzione, mantenere il distanziamento e seguire tutte le accortezze in un periodo in cui, purtroppo, i casi di positivi stanno schizzando. Modugno si attesta, con i suoi 1256 casi e 472 nuove positività, uno dei comuni con più alta incidenza, superato solo da Locorotondo, con 1354 casi, e seguito da Molfetta, 1224 casi. Ma grazie alle giornate soleggiate, ed essendo il mercato all’aperto, ci si potrà godere una bella, e prudente, domenica di shopping

(Immagine di repertorio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.