TOMBA VANDALIZZATA DEL CARABINIERE MODUGNESE. AL VAGLIO LE TELECAMERE DI SORVEGLIANZA

TOMBA VANDALIZZATA DEL CARABINIERE MODUGNESE. AL VAGLIO LE TELECAMERE DI SORVEGLIANZA

Potrebbero aver ripreso il o i responsabili

Le telecamere di sorveglianza del cimitero di Toscolano Maderno potrebbero aver ripreso il o i responsabili che, tra giovedì e venerdì scorso, hanno vandalizzato la tomba di Raffaele Ferrulli, carabiniere di origini modugnesi scomparso lo scorso anno per Covid. Sulla sua lapide è stata trovata la scritta “Bastardo, stai bene lì”, scritta con un pennarello nero. Le telecamere di sorveglianza potrebbero aver ripreso i responsabili, grazie alla posizione di una di esse che è puntata sulla strada che da verso la tomba del carabiniere. Gli inquirenti stanno vagliando anche le immagini della camera puntata sul cancello d’ingresso, per effettuare un confronto e avviare il processo di riconoscimento.

“Crediamo nella giustizia – afferma il fratello Tino – e per questo siamo sicuri che il vigliacco che ha oltraggiato la tomba di mio fratello verrà scoperto e consegnato alla giustizia”

Per approfondimenti leggi qui: VANDALIZZATA LA TOMBA DI UN CARABINIERE MODUGNESE – (cardonews.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.